Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°27° 
Domani 15°27° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 17 giugno 2019

Attualità mercoledì 02 gennaio 2019 ore 14:10

Leonardo superstar del 2019

Il genio da Vinci protagonista di tante mostre non solo in Toscana in occasione delle celebrazioni per il cinquecentenario dalla morte



FIRENZE — Leonardo da Vinci superstar del 2019 appena iniziato. Il genio di Leonardo sarà al centro di tanti eventi e mostre in programma non solo in Toscana, dove molte saranno le celebrazioni, ma anche in altre regioni. 

A Firenze l'anno leonardiano sarà celebrato con numerosi eventi. Dal 9 marzo al 14 luglio si svolgerà una mostra sul Verrocchio a Palazzo Strozzi. In programma poi le mostre Leonardo e Firenze, dal 25 marzo al 24 giugno nella Sala dei Gigli di Palazzo Vecchio e Leonardo da Vinci e la botanica, dal 13 settembre al 15 dicembre, nel complesso di Santa Maria Novella. E poi, naturalmente, Vinci che ospiterà dal 15 aprile al 15 ottobre 2019 l'esposizione 'Leonardo da Vinci. Alle origini del Genio', incentrata sul legame di Leonardo con la sua città natale.

Gli eventi nel resto d'Italia

"Leonardo da Vinci. Tesori nascosti" è il titolo della grande mostra in programma dal 9 febbraio al 12 maggio a Palazzo Cavour a Torino, che presenta la più importante raccolta di opere pittoriche mai organizzata a Torino. 

A Milano La Veneranda Biblioteca Ambrosiana, dopo 'I segreti del Codice Atlantico. Leonardo all'Ambrosiana' fino al 16 giugno, propone dal 18 giugno 'Leonardo in Francia. Disegni di epoca francese dal Codice Atlantico' che presenta fino al 15 settembre una selezione di 23 fogli dal Codice Atlantico databili al soggiorno francese di Leonardo. Poi, dal 17 settembre al 12 gennaio è in programma 'Leonardo e il suo lascito: gli artisti e le tecniche', dedicata ai disegni realizzati da Leonardo e dagli artisti della sua cerchia. E ancora, dal 1 marzo al 30 giugno, 'Leonardo and Warhol in Milano. The genius experience', un itinerario lungo sei secoli per accompagnare il pubblico nella Milano vissuta, disegnata e immaginata da Leonardo da Vinci fino ad arrivare alla visione di The Last Supper di Andy Warhol del 1987 in cui il re della Pop Art reinterpretò il capolavoro di Leonardo. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità