Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°20° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 25 agosto 2019

Attualità sabato 14 luglio 2018 ore 12:17

La nuova pelle di 'Industria 4.0'

Nuovo nome e funzioni più evolute per la piattaforma regionale che si chiamerà 'Impresa 4.0' per supportare sviluppo e digitalizzazione



FIRENZE — ,Industria 4.0 evolve e cambia pelle. La giunta regionale ha infatti approvato una delibera che ridefinisce struttura e composizione della piattaforma regionale che da oggi si chiamerà ''Piattaforma Impresa 4.0''. A spiegare le ragioni del cambiamento è stato l'assessore alle attività produttive della Regione Toscana Stefano Ciuoffo: "Dopo l'aggiornamento del piano nazionale che prevede l'evoluzione della strategia di digitalizzazione verso una dimensione più ampia e comprensiva ma anche dei nuovi indirizzi stabiliti dalla Commissione europea che ha ridefinito le tecnologie chiave per supportare i processi di digitalizzazione in un'ottica di maggior competitività del sistema delle imprese. Insomma un passo che si è reso necessario per aggiornare uno strumento chiave al servizio del sistema produttivo in tema di trasferimento e innovazione tecnologica, formazione tecnica ed universitaria e lavoro".

I cambiamenti riguardano anche i criteri di individuazione della rete dei distretti tecnologici regionali, la semplificazione della composizione dei ''regional network'' previsti dal protocollo di intesa Regione Toscana/organismi di ricerca riorganizzati in modalità integrata e funzionale alle applicazioni connesse ai processi di innovazione, favorendo la dimensione sistemica rispetto agli output di applicazione delle tecnologie e sviluppando la struttura degli ambiti tecnologici come previsto dal documento della Commissione UE ''Re-finding industry'' (2018) oltre all'estensione della composizione, e conseguentemente delle attività, della piattaforma regione Impresa 4.0, ai settori agricoltura, turismo e commercio.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità