Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°27° 
Domani 13°27° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 19 giugno 2019

Attualità sabato 23 luglio 2016 ore 11:02

Linea dura di Alfano, niente stop ai voli

Scongiurato il rischio caos, voli regolari negli aeroporti. La linea del ministro dell'interno Angelino Alfano ha infatti riportato la calma



FIRENZE — Dopo l'agitazione scatenata da una sentenza del Tar che annullava il differimento delle proteste deciso dal ministro dei trasporti Delrio, il ministro degli interni ha dettato la linea dura: a sbloccare la situazione è stata la circolare di Alfano ai prefetti, alla quale è seguita la decisione delle sigle sindacali di ritirare definitivamente la protesta. 

A far scattare il rischio di una giornata di disagi per i passeggeri è stata la decisione del Tar di annullare l'ordinanza di differimento decisa giovedì dal ministro dei trasporti per "Evitare un pregiudizio grave ed irreparabile al diritto di libera circolazione costituzionalmente garantito". 

Misura che alla fine non sono servite, visto che entrambe le sigle sindacali hanno ritirato in serata la protesta.

Infatti, ha detto Alfano, questo sabato "Sarà negli aeroporti una delle più affollate" dell''estate 2016, "con un impatto, dalle 10 alle 18, su 2.200 voli tra nazionali e internazionali, di cui 450 solo a Fiumicino, e su 350.000 passeggeri".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Cronaca