FIRENZE
Oggi 19°30° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 27 maggio 2016

Attualità lunedì 29 febbraio 2016 ore 19:52

Maltempo, frane su case e strade

L'ondata di maltempo non si esaurirà prima di 24 ore. Famiglia evacuate a Montemagno, dissesti sulle viabilità comunali e provinciali

FIRENZE — La Sala operativa della protezione civile continua a monitorare l'intero territorio toscano.

Attenzione particolareè dedicata alla frana che si è verificata in località Montemagno, frazione di Calci, nel pisano. Il cedimento si è sviluppato sotto l'abitato, con fronte di circa 20 metri per 6. Sono coinvolte quattro abitazioni, dove vivono complessivamente sette persone. Sono in corso controlli da parte dei Vigili del Fuoco e dei tecnici del Comune. Secondo le prime valutazioni potrebbe rendersi necessaria l' evacuazione di almeno 3 abitazioni.

In provincia di Firenze si sono verificati dissesti su tratti di viabilità comunali e provinciali. 

Nel Comune di Pelago un movimento franoso ha interessato la via vecchia Casentinese, in località Le Palaie: è stata effettuata la messa in sicurezza con transennatura e interdizione al traffico. Già in programma per domani un sopralluogo tecnico per valutazione interventi di ripristino. 

Sempre nel Comune di Pelago muri a secco sono franati sulla strada comunale via di Campicuccioli, tra le località di Paterno e Carbonile: è stato rimosso il materiale franato e la circolazione procede a senso unico alternato. 

Nel Comune di Rufina si segnala il cedimento di un muro a retta in via Barducci, in località Pomino, per una lunghezza di 3 metri. Anche qui è stato rimosso il materiale e istituito il senso unico alternato.

In provincia di Grosseto è stato istituito sulla provinciale 79 Poggio alla Mozza il senso unico alternato a causa di allagamenti. E' stato inoltre attivato il volontariato per la sorveglianza sulle arginature del fiume Ombrone.

In provincia di Siena, infine, viabilità interrotta per una frana lungo la strada comunale di Montalbuccio. La strada è attualmente chiusa in entrambi i sensi di marcia; gli automobilisti possono servirsi di viabilità alternativa.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Lavoro

Attualità