Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°33° 
Domani 21°35° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 27 giugno 2019

Attualità lunedì 06 febbraio 2017 ore 12:06

Notte di paura per Bisenzio e Ombrone

Dopo la pioggia incessante il livello dei corsi d'acqua è in calo ma la guardia resta ancora alta. Piste ciclabili chiuse lungo gli argini



FIRENZE — Le ore in cui la preoccupazione è stata maggiore sono ormai alle spalle ma i tecnici della Protezione Civile restano all'erta per monitorare il livello dei corsi d'acqua che in tutta la Toscana, a causa delle piogge battenti del fine settimana, si sono gonfiati un po' ovunque. 

Ombrone e Bisenzio, sorvegliati speciali, stanno lentamente tornando alla normalità. Dopo il superamento ieri sera di 48 centimetri del secondo livello di guardia all'altezza del Ponte all'Asse, nel comune di Poggio a Caiano l'Ombrone sta lentamente rientrando. Il livello del fiume è di 4 metri e 6 centimetri, ma dovrà scendere almeno a 3 metri per consentire al reticolo minore di smaltire l'acqua. 

Da sabato sera sono chiuse per precauzione tutte le piste ciclabili che costeggiano i corsi d'acqua. 

Occhi puntati per tutta la notte anche sul Bisenzio che a San Piero a Ponti ha superato il secondo livello di guardia. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità