Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°30° 
Domani 19°26° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 22 agosto 2019

Attualità sabato 11 maggio 2019 ore 18:25

"Il quadro rubato agli Uffizi tornerà in Italia"

Alberto Bonisoli

Lo ha detto il ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli dopo un colloquio con la sua omologa tedesca alla Biennale di Venezia



FIRENZE — Si muovono i più alti livelli del governo per sbrogliare la vicenda del "Vaso di fiori" del pittore olandese Jan van Huysum rubato agli Uffizi 75 anni fa, durante l'occupazione nazista. Il ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli, su twitter, ha detto che la Germania è pronta a restituirlo. "Nei giorni di inaugurazione della #BiennaleArte2019 a Venezia, ho incontrato la mia omologa tedesca @Mi_Muentefering. Confermata la disponibilità a far rientrare in Italia il ''Vaso di Fiori'' di Van Huysum, rubato dai nazisti agli Uffizi, e collaborazione per #Raffaello2020", ha twittato il ministro.

Era il 1944, quando il quadro fu portato via dagli Uffizi dove era conservato. Al momento è in possesso di una famiglia tedesca e lo scorso gennaio il direttore (tedesco) della Galleria fiorentina, Eike Schmidt, aveva chiesto la sua restituzione. Da allora gli appelli si sono moltiplicati e sono arrivati al ministero dei Beni Culturali. Ora la vicenda sembra essere a un punto di svolta. 

Il tweet del ministro è stato subito positivamente commentato dallo stesso Schmidt: "E' molto importante che il governo tedesco riconosca l'appartenenza del quadro a Palazzo Pitti. Il fatto che sia disponibile è un'ottima notizia, ora lavoriamo per realizzare questo impegno"



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità