FIRENZE
Oggi 17°29° 
Domani 17°33° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 29 luglio 2016

Politica sabato 12 marzo 2016 ore 17:25

Rossi, l'anti-Renzi sempre più in corsa

Il 26% degli intervistati in un sondaggio di scenaripolitici.com considera il governatore l'anti-leader del Pd e il 15,8 lo incorona già segretario

FIRENZE — Alcune settimane fa il presidente della regione Toscana Enrico Rossi ha ufficializzato la sua candidatura alla segreteria nazionale del Pd in alternativa a Matteo Renzi, peraltro con largo anticipo visto che il congresso del partito è in programma per il 2018.

Il sondaggio pubblicato ieri da scenaripolitici.com gli ha attribuito percentuali di consenso inaspettate per lo stesso Rossi fra i potenziali elettori delle prossime primarie per il segreterio nazionale

"Per me, insieme al calore di tanti amici e compagni - ha commentato su Facebook Enrico Rossi - è un forte incoraggiamento ad andare avanti. E' un buon punto di partenza".

Per la cronaca, nel sondaggio alla domanda "Chi secondo lei nel Pd è l'anti-Renzi?", il primo classificato è stato Massimo D'Alema con il 28,2 per cento dei voti, secondo Rossi con il 26, terzo Bersani con 19,4.

Alla domanda "Alle prossime primarie del Pd chi voterebbe come segretario nazionale?" il primo classificato è stato Renzi con il 67,4 per cento dei voti, secondo Rossi con il 15,8, terzo Speranza con il 14,3.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità