Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°14° 
Domani 13°17° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 20 ottobre 2019

Attualità mercoledì 23 marzo 2016 ore 11:01

La prima campanella suonerà il 15 settembre

Pronto il calendario dell'anno scolastico 2016/2017 che terminerà il 10 giugno. I giorni di attività didattica non possono essere meno di 200



FIRENZE — Il calendario scolastico 2016/2017 è pronto nelle sue linee guida. A stabilirle è la Regione Toscana. Si comincia il 15 settembre, di giovedì, mentre l'ultimo giorno di scuola, solo per chi fa lezione anche il sabato, sarà il 10 giugno. Margine di autonomia per ogni scuola che avrà poi modo per decidere piccoli adattamenti

La Regione ha stabilito, due anni fa, un calendario perpetuo in base al quale non c'è più bisogno di una delibera nuova ogni anno. Nelle settimane scorse l'assessore Cristina Grieco, insieme all'ufficio scolastico regionale, ha inviato una comunicazione a tutte le scuole. 

Per legge un anno scolastico è valido solo se conta non meno di 200 giorni di attività didattica. Quello proposto dalla Regione Toscana è costituito da 205 giorni per gli istituti aperti anche il sabato e da 172 giorni per chi termina le lezioni di venerdì. 

Sul fronte delle vacanze, quelle di Natale inizieranno di sabato, il 24 dicembre e si concluderanno il 6 gennaio, un venerdì. Quelle di Pasqua saranno dal 13 al 18 aprile, dal giovedì al martedì compresi. Ogni scuola potrà poi regolarsi per i ponti.



Tag

Meloni a Roma: «Cinquestelle stretti in auto blu come sardine in salamoia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità