Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°18° 
Domani 16°24° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 18 settembre 2019

Attualità martedì 24 novembre 2015 ore 14:07

Tpl in Toscana, alla fine la spuntano i francesi

SERVIZIO - I FRANCESI VINCONO LA GARA DEL TPL

La commissione di gara per il gestore unico regionale ha aggiudicato in via provvisoria il servizio ad Autolinee Toscane del gruppo francese Ratp



FIRENZE — A dare la notizia dell'assegnazione provvisoria sono stati il governatore Enrico Rossi e l'assessore ai trasporti Vincenzo Ceccarelli nel corso di una conferenza stampa.

Autolinee toscane spa ha ottenuto in totale 99,54 punti (offerta tecnica 54,59 punti, offerta economica 40). L'altro concorrente, il consorzio Mobit in cui si erano riunite le società che gestiscono attualmente il tpl toscano, ha ottenuto invece 94,03 punti (offerta tecnica 60 punti, economica 34,03).

Autolinee toscane gestisce attualmente la tramvia fiorentina e gli autobus del Mugello.

Inizia adesso una fase di verifiche sui requisiti tecnici, morali e di idoneità professionale della società vincitrice che durerà circa 3 mesi. Al termine dei controlli, se non emergeranno controindicazioni, gli uffici regionali procederanno con l'aggiudicazione definitiva.

Il nuovo gestore unico del trasporto pubblico locale in Toscana entrerà ufficialmente in attività altri tre mesi dopo e dovrà garantire il servizio per 11 anni. Il valore complessivo della gara è di circa 4 miliardi di euro (alla base d'asta di 2,77 miliardi di euro devono essere aggiunti 190 milioni per l'acquisto di nuovi mezzi e il ricavato della vendita di biglietti e abbonamenti).

Nei primi tre anni, il gestore dovrà assicurare una rete di 106 milioni di chilometri all'anno che, nei tre anni successivi, scenderanno a 98,5 milioni grazie alla ottimizzazione delle linee, l'integrazione con il servizio ferroviario e l'eliminazione dei doppioni.



Tag

Scissione PD, le risate di Di Pietro: "Non sapevo nulla"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Cronaca

Cronaca