Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 20°30° 
Domani 21°31° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 24 giugno 2019

Cronaca giovedì 11 agosto 2016 ore 11:04

Un milione di euro non dichiarato in aeroporto

La guardia di finanza ha smascherato nello scalo fiorentino di Peretola 57 passeggeri con grosse somme di denaro sconosciute alla dogana



FIRENZE — Pare proprio che l'aeroporto 'Amerigo Vespucci' di Firenze sia uno dei preferiti da chi prova a introdurre in Italia valuta non dichiarata. 

L'ultimo episodio ha avuto come protagonista un ucraino arrivato a bordo di un volo privato. Con sé aveva 30mila euro in contanti ma si è ben guardato dal presentare alla dogana la dichiarazione prevista dalla legge. A scoprirlo sono stati gli uomini della finanza in collaborazione con quelli dell'agenzia delle dogane e dei monopoli. La somma è stata trovata ben nascosta in un portadocumenti conservato insieme agli altri effetti personali del passeggero. 

Per l'uomo è scattata la sanzione pari al 15 per cento dell'importo trasportato in modo illecito. La sanzione deve essere subito pagata, pena il sequestro dell'intero importo. 

In tutto dall'inizio dell'anno sono stati scoperti 57 passeggeri in possesso di denaro contante e attrezzati per nasconderlo con i sistemi più fantasiosi. I soldi erano nascosti a volte nelle cinture, a volte nei barattoli di caffè, orzo o nelle pancere. Alla fine il totale del denaro intercettato è di un milione di euro

I controlli ora si fanno serrati, anche per prevenire e contrastare possibili forme di finanziamento di ambienti potenzialmente a rischio di terrorismo. 

SEQUESTRO SOLDI NON DICHIARATI AEROPORTO


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca