Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 20°30° 
Domani 21°31° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 24 giugno 2019

Politica domenica 26 maggio 2019 ore 23:05

Elezioni 2019, alla fine l'affluenza delude

Nonostante l'iniziale tendenza all'incremento, l'affluenza definitiva in Toscana alle 23 si attesta intorno al 65 per cento, in calo rispetto al 2014



FIRENZE — Europee e amministrative 2019: alle 23 le urne sono state chiuse ed è iniziato lo spoglio delle schede per l'elezione del Parlamento europeo (quello delle amministrative inizierà domani alle 14).

In Toscana, nonostante la tendenza a un incremento della partecipazione registrata nelle rilevazioni delle 12 e delle 19, l'affluenza alle Europee è stata pari al 65,79 per cento, in calo di circa 3 punti rispetto al 66,69 del 2014.

In provincia di Firenze l'affluenza media ha raggiunto il 71 per cento, in calo di circa un punto rispetto alle elezioni 2014, ma manca ancora il dato del capoluogo, dove oggi si è votato anche per eleggere il nuovo sindaco.

Affluenza in leggero calo anche nelle province degli altri due capoluoghi al voto anche per le comunali, Prato (66 per cento) e Livorno (65,7).

A livello nazionale, l'affluenza alle Europee si sta invece attestando circa 9 punti al di sotto del dato toscano, ovvero sul 55,9 per cento (risultati parziali), contro il 58,6 di cinque anni fa.

Sempre a livello nazionale, secondo i primi exit polo la Lega risulterebbe primo partito con una percentuale di consenso compresa fra il 28 e 30 per cento. Seguono Pd (21-24 per cento) e M5S (19.5-22.5 per cento), Forza Italia (9-11 per cento), Fratelli d'Italia (4.5-6.5 per cento), +Europa (2,5-3,5), Europa Verde (2-3 per cento), la Sinistra (1,5-2,5 per cento).



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca