Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10°21° 
Domani 10°18° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 17 ottobre 2019

Cronaca lunedì 18 aprile 2016 ore 13:46

Verdini e Parisi a processo per bancarotta

Massimo Parisi e Denis Verdini

Rinviati a giudizio gli amministratori della società che pubblicava il Giornale della Toscana, fra cui il senatore di Ala e il deputato Massimo Parisi



FIRENZE — Il giudice per le udienze preliminari alla fine ha deciso: sono stati tutti rinviati a giudizio per bancarotta fraudolenta gli amministratori della Ste, la Società Toscana Edizioni dichiarata fallita nel 2014, nell'ambito del procedimento sulle attività editoriali che facevano capo a Denis Verdini, ex colonnello di Silvio Berlusconi in Forza Italia e oggi senatore di Ala.

A processo anche il deputato azzurro Massimo Parisi, Girolamo Strozzi e gli amministratori Pierluigi Picerno ed Enrico Luca Biagiotti.

Questo filone di inchiesta è nato da un'altra indagine per truffa ai danni dello Stato incentrata sui fondi pubblici per l'editoria assegnati alla Ste e ad altre società della galassia editoriale di Verdini.

L'ipotesi di reato di bancarotta fraudolenta ruota intorno a 2 milioni e 600mila euro del bilancio della Ste che, secondo l'accusa, sarebbero stati distratti in parti uguali fra Verdini e Parisi.

Verdini ha negato che la cifra sia mai stata distratta dalla Ste. Stando alla sua testimonianza, i 2,6 milioni di euro sarebbero comunque rientrati nella disponibilità della società.



Tag

Assenteisti a Catania: il badge timbrato da ragazzini ripresi in video, 48 indagati

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca