Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°23° 
Domani 18°31° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 21 agosto 2019

Cronaca giovedì 07 settembre 2017 ore 17:40

Carabinieri accusati di stupro da due americane

Due studentesse ventenni si sono presentate in questura dicendo di essere state violentate da due carabinieri conosciuti nelle vicinanze di un locale



FIRENZE — Il racconto delle due studentesse è lacunoso e ci sono molti aspetti da chiarire in questa vicenda su cui indaga la polizia. Agli agenti le due giovani  hanno detto di essere state avvicinate da due carabinieri all'uscita da un locale. I militari sarebbero intervenuti sul posto dopo la segnalazione di alcuni disordini scoppiati nelle immediate vicinanze della discoteca. Dopo aver parlato un po' i militari, sempre secondo la versione delle ragazze, si sarebbero offerti di riaccompagnarle a casa con l'auto di servizio. E nell'appartamento, situato in centro, si sarebbe consumato lo stupro.

Le ragazze si trovano a Firenze per frequentare i corsi di una università statunitense con sede nel capoluogo toscano.

La polizia è ora in cerca di riscontri su quanto sostenuto dalle due ventenni. Entrambe sono state sottoposte a visite mediche in ospedale e gli abiti che indossavano la sera della violenza sono stati posto sotto sequestro.

I carabinieri hanno garantito la massima collaborazione per far luce sulla vicenda.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità