FIRENZE
Oggi 19°34° 
Domani 18°27° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 31 luglio 2016

Cronaca domenica 27 marzo 2016 ore 11:00

Cercano le spezie e trovano un cadavere

Macabra scoperta per alcuni frati a Fiesole che si sono imbattuti nel corpo di un uomo in avanzato stato di decomposizione

FIRENZE — Alcuni frati del convento di San Francesco lo hanno trovato sotto il promontorio di Fiesole e subito hanno avvertito i carabinieri.

Non ci sarebbero segni di violenza. Potrebbe trattarsi del cadavere di un senza fissa dimora che, probabilmente, viveva poco lontano, in una specie di grotta. 

Una delle ipotesi è che l'uomo sia caduto e scivolato nel terreno scosceso e in salita. Si tratta, tra l'altro, di un punto difficilmente accessibile. Nella grotta i militari hanno trovato tabacco, varie bottiglie, un giaciglio e altri strumenti che fanno presumere l'uomo vivesse lì da solo o con altre persone. 

Sul posto anche la sezione rilievi e il nucleo investigativo dei carabinieri di Firenze. Il magistrato di turno ha disposto che i resti vengano trasferiti a medicina legale.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità