Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°24° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 19 settembre 2019

Attualità giovedì 15 giugno 2017 ore 08:29

Foster, emergenza polveri, stop al calcestruzzo

A seguito di alcune irregolarità rilevate dall'Arpat, la Regione ha bloccato l'impianto del sistema del calcestruzzo nel cantiere della stazione Av



FIRENZE — La Colabeton, la società che sta costruendo la nuova stazione dell'alta velocità ferroviaria in via Circondaria, dovrà mettersi in regola con le disposizioni di legge prima di poter rimettere in funzione il sistema di gestione del calcestruzzo, ovvero l'impianto che abbatte le polveri immesse nell'aria dai lavori.

Il blocco dell'impianto è stato deciso dagli uffici regionali dopo una segnalazione dell'Arpat.

"Presenteró un'interrogazione per capire se sono state rilevate altre violazioni nel cantiere di via Circondaria" ha commentato il consigliere comunale Tommaso Grassi (Sinistra italiana).

Colabeton ha trenta giorni di tempo per ottemperare alle disposizioni della Regione.



Tag

Distrugge la Ferrari: l'accelerazione, la frenata e lo schianto

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Cronaca