Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°19° 
Domani 12°19° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 15 ottobre 2019

Attualità venerdì 08 luglio 2016 ore 17:49

Smau premia il Museo degli Innocenti

la consegna del premio

Il nuovo allestimento dello storico istituto ha ricevuto il premio innovazione durante la fiera dedicata alla creatività, al digitale e alle start up



FIRENZE — Il museo degli innocenti di Firenze, fondato nel 1419 dal mercante pratese Francesco Datini su progetto di Filippo Brunelleschi, è stato il primo esempio della storia di accoglienza e di tutela dell’infanzia abbandonata. 

Completamente riallestito dopo cinque anni di lavori finanziati dalla Regione Toscana, non ha fatto in tempo ad essere inaugurato, il 24 giugno scorso, che è arrivato il primo riconoscimento: il premio dello Smau, la fiera dell’innovazione e del digitale della Fortezza da Basso dove la Regione Toscana ha presentato, nello spazio di Toscana Technologica, dieci start up e spin off.

Il percorso museale degli Innocenti si sviluppo intorno al tema dell’accoglienza unendo arte, architettura, storia dell’infanzia e impegno per la tutela e i diritti dei minori.  Disposto su tre livelli e dotato di laboratori, sala convegni e bookshop, racconta la storia dell’istituto attraverso opere d’arte di  Botticelli. Ghiarlandaio, della Robbia e altri grandi artisti, l’evoluzione architettonica dell’edificio e le biografie dei nocentini, i bambini lasciati nella ruota. 

In esposizione anche 140 segni di riconoscimento lasciati dalla madri nella fasce: mezzi bottoni, nastri, pezzi di stoffa, immagini sacre. Tracce minuscole e struggenti di amori spezzati.



Tag

Siria, Conte: «Italia capofila sullo stop alle armi», poi perde la pazienza con il cronista: «Mi faccia rispondere»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità