Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°32° 
Domani 21°32° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 26 giugno 2019

Attualità venerdì 04 novembre 2016 ore 16:39

Mattarella sul lungarno Torrigiani ricostruito

Il presidente della Repubblica ha percorso il lungarno, ripristinato in cinque mesi dopo il crollo di duecento metri di carreggiata il 25 maggio 2016



FIRENZE — Gli applausi dei cittadini hanno salutato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella al suo arrivo sul lungarno dopo la cerimonia nella basilica di Santa Croce che ha dato il via alle celebrazioni per il 50mo anniversario dell'alluvione di Firenze a cui prenderà parte anche il capo dello Stato.

Mattarella era accompagnato dal sindaco Dario Nardella e dal ministro per i Beni culturali Dario Franceschini. 

Il presidente della Repubblica ha ricambiato i saluti dei fiorentini e ha voluto stringere la mano agli operai che per cinque mesi hanno lavorato giorno e notte nel cantiere sul lungarno. Una corsa contro il tempo con l'obiettivo di concludere i lavori entro il 4 novembre affinchè Firenze celebrasse 'senza ferite' il mezzo secolo che la separa da uno dei più grandi disastri che hanno segnato la sua storia.

"Ce l'abbiamo fatta, siamo orgogliosi di chi ha lavorato così, siamo orgogliosi di Firenze" ha scritto su Twitter il sindaco.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cultura