Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 06 dicembre 2019

Attualità venerdì 04 aprile 2014 ore 19:43

Fondazione Mps-soci, ecco i patti

Reso noto il patto parasociale siglato fra Fondazione, Fintech e Btg: veti incrociati sulle nomine dei vertici della banca e niente vendite per 2 anni



SIENA — L'impegno a non vendere le azioni è di 24 mesi per la Fondazione e 16 mesi per i nuovi soci sudamericani.
Per quanto riguarda i veti sulle nomine del consiglio di amministrazione di Mps,  le parti presenteranno una lista unica  di almeno sei candidati: Fintech e Btg designeranno congiuntamente il primo candidato, la Fondazione il secondo e così via.
''Ci auguriamo che il patto possa diventare un polo di aggregazione per il futuro - ha commentato il presidente della Fondazione Mps Antonella Mansi - Altre valutazioni andranno fatte quando conosceremo i nuovi azionisti, dopo l'aumento di capitale (previsto a maggio)''.
La partecipazione in Mps della Fondazione è scesa nelle ultime settimane dal 33.5% al 3,1% e il patrimonio sarà ora diversificato.
''Faremo investimenti conservativi che saranno stabilità e prospettive solide alla Fondazione, niente speculazioni - ha continuato Mansi - L'importante adesso è andare avanti con il piano industriale, presumiamo che chi ha acquistato quote del Monte dei Paschi sapendo che c'è l'aumento di capitale, lo sottoscriva. Una buona parte della questione è risolta''.
Per quanto riguarda il primo mese del governo Renzi, Mansi ha dichiarato: ''Penso che ci sia una grande ventata positiva di cambiamento, sono state fatte alcune cose nella direzione che da molto tempo auspicavamo''.
''Questa è una fase importante - ha concluso Mansi - c'è grande dinamismo a livello politico e questo è letto positivamente anche all'estero. E cio' porta fiducia che è un fattore prima di tutto emotivo ma, non ultimo, un fattore economico rilevante''.



Tag

Salvini: «Il leader delle sardine non vuole confrontarsi con me? La cosa è reciproca»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità