Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°28° 
Domani 19°31° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 20 agosto 2019

Attualità martedì 24 febbraio 2015 ore 16:24

Gli spacciatori smascherati grazie a WhatsApp

La polizia di Empoli ha arrestato tre giovani che comunicavano tra loro attraverso messaggi in codice scambiati sull'applicazione per smartphone



FUCECCHIO — Agli arresti sono così finiti un ragazzo di 20 anni di Fucecchio (per il quale sono stati disposti i domiciliari) e due fratelli di 22 e 27 anni (entrambi invece rinchiusi a Sollicciano) residenti nella zona.

Ieri pomeriggio il 20enne è stato fermato in una piazza dagli uomini della polizia di Empoli e perquisito. Da una verifica sul suo cellulare è quindi stato possibile rintracciare gli altri due, grazie a messaggi vocali dubbi trovati su Whatsapp

Nella loro abitazione la polizia ha sequestrato 900 grammi di hashish suddivisi in 21 blocchi. A uno dei fratelli, fermato a San Miniato, in provncia di Pisa, sono stati sequestrati oltre 4.000 euro in contanti.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca