FIRENZE
Oggi 12°27° 
Domani 10°24° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 27 settembre 2016

Attualità giovedì 18 febbraio 2016 ore 19:24

I tempi non si accorciano per la Grosseto-Siena

L'Anas comunica lo stato dei lavori in vista della riapertura in piena sicurezza della galleria “Casal di Pari” lungo la E78

GROSSETO — Proseguono con turni di lavoro 24 ore su 24 per 7 giorni su 7, i lavori all’interno della galleria “Casal di Pari”, sulla strada statale 223 di Paganico (E78 Grosseto-Siena), nel comune di Civitella Paganico (GR), al fine di ripristinare la circolazione in piena sicurezza e nel più breve tempo possibile.

La galleria è chiusa dal 20 agosto scorso in seguito a un controllo programmato durante il quale i tecnici Anas avevano riscontrato l’accentuarsi di alcune lesioni nel rivestimento interno. Dopo i primi accertamenti tecnici, Anas ha avviato gli interventi strutturali di consolidamento in corrispondenza del tratto interessato (circa 170 metri) ed ha contemporaneamente proseguito gli accertamenti sul resto della galleria lunga 1,5 km.

Un lavoro complesso che ha reso necessario la preventiva asportazione del rivestimento interno in calcestruzzo, oltre alla rimozione di tutti gli impianti presenti. Inoltre sono stati effettuati diversi interventi strutturali lungo l’intera lunghezza del tunnel, tutti necessari a garantire la sicurezza per la circolazione.

Questo ha inevitabilmente imposto una dilatazione dei tempi di esecuzione inizialmente previsti, sebbene i lavori siano stati sin da subito organizzati su tre turni per 24 ore al giorno, senza interruzioni.

Attualmente le lavorazioni proseguono regolarmente e senza sosta, con l’obiettivo di riaprire al traffico la galleria entro la data prevista del 31 marzo 2016

La riapertura consentirà anche la ripresa dei lavori di scavo della nuova galleria, nell’ambito degli interventi attualmente in corso per l’ampliamento a quattro corsie del tratto di circa 12 chilometri nei comuni Civitella Paganico (GR) e Monticiano (SI).

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Sport

Cronaca