Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°27° 
Domani 18°27° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 23 agosto 2019

Attualità lunedì 20 ottobre 2014 ore 14:37

I geologi: "Alluvioni, troppo poca la prevenzione"

Servizio di Francesco Sangermano

Nel mirino dell'Ordine toscano, la scarsa attenzione al territorio e la necessità che gli enti locali valorizzino maggiormente questa professione



FIRENZE — La poca prevenzione, la scarsa attenzione al territorio, le opere non realizzate. C'è tutto questo, secondo l'ordine dei geologi, alla base della nuova alluvione che ha sconvolto la Maremma la scorsa settimana.

Quello del rischio idrogeologico è, a loro dire, un problema di cui non è adeguatamente percepita la dimensione né dai privati cittadini, né dagli amministratori locali. "Per questo - spiegano - le risorse che vengono impegnate per la sicurezza del territorio sono di conseguenza esigue, sporadiche e drammaticamente insufficienti".

Soluzioni possibili? Da un lato fare della prevenzione, davvero, una priorità del lavoro istituzionale, dall'altro restituire ai geologi, all'interno degli enti locali, ruolo e competenze centrali in questa materia.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca