Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°27° 
Domani 15°27° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 17 giugno 2019

Cronaca venerdì 17 giugno 2016 ore 10:20

Due persone investite da un treno in poche ore

La prima tragedia alle 5 del mattino fra Lucca e Tassignano, un probabile suicidio. Il secondo investimento intorno alle 9 fra Firenze e Pisa



FIRENZE — L'uomo investito dal treno sulla tratta Lucca Firenze sarebbe sbucato all'improvviso sui binari uscendo da un canneto all'altezza del passaggio a livello di Tassignano. Il macchinista se ne è accorto e ha immediatamente attivato il freno di emergenza ma non ha potuto evitare che l'uomo venisse investito dal convoglio. Inutili i soccorsi.

Dopo l'incidente il traffico ferroviario è rimasto bloccato per tre ore, con la cancellazione di sette treni regionali e ritardi fino a mezz'ora per altri sette.

Intorno alle 9 un'altra persona è stata investita da un treno sulla tratta Firenze-Pisa, all'altezza di San Romano. Anche in questo caso la circolazione ferroviaria è stata interrotta.



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Cronaca