Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°28° 
Domani 19°31° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 20 agosto 2019

Attualità martedì 08 settembre 2015 ore 13:35

In Toscana più imprese e meno fallimenti

Nel secondo trimestre 2015 le iscrizioni di nuove imprese ai registri delle Camere di commercio della Toscana sono cresciute del 3,8% rispetto al 2014



FIRENZE — Secondo i dati Movimprese di Unioncamere si registrano 6.638 nuove imprese, contro le 3.917 cessate (-3,4%). Risulta positivo anche il saldo fra nascite e cessazioni: +2.911 unità, in crescita dello 0,7% sul secondo trimestre dell'anno scorso.

 Fra i singoli settori, le nuove imprese appartengono principalmente ai servizi (+3.355), con apporti positivi soprattutto da commercio (+987) e turismo (+933). Nell'industria crescono le riparazioni meccaniche e elettroniche (+129) e la filiera della pelle (+90). Numeri negativi invece per agricoltura (-1%) ed edilizia (-0,8%), con l'edilizia artigiana che perde il 2,2%. Cala però anche il numero di aziende toscane in scioglimento e liquidazione (973, -5,1%), o che hanno aperto concordati fallimentari o preventivi e accordi di ristrutturazione debiti (55, -21,4%).



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca