Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 21°25° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 23 luglio 2019

Attualità martedì 22 luglio 2014 ore 15:40

La Concordia è pronta, domattina la partenza

Issata sul relitto la Blue Peter, bandiera che in gergo marinaro significa 'nave pronta a partire'. Rigalleggiamento completato e previsioni meteo ok



ISOLA DEL GIGLIO — Domattina i controlli idraulici cominceranno alle 6. Alle 8.30, le prime manovre e infine alle 12 la partenza vera e propria. 

Il relitto procederà alla velocità di due nodi. Nel pomeriggio sarà già diretta verso nord.

I collegamenti tramite traghetto con l'isola si fermeranno alle 8.30.

 Il viaggio fino a Genova durerà cinque giorni, con arrivo previsto per sabato sera ed ingresso nel porto domenica. Ad accogliere la nave per portarla fino al sito di demolizione sarà Giovanni Lettinch, lo stesso pilota che il 7 Luglio 2005 guidò la Costa Concordia appena varata fuori dai cantieri di Sestri Ponente.

Il commissario straordinario della Concordia Franco Gabbrielli ha dichiarato che dal transatlantico sono fuoriscite 105mila tonnellate di liquidi. Il monitoraggio ambientale ha evidenziato dati piu' elevati solo per una stanza di derivazione della plastica. ''Ma non è rilevante per la contaminazione - ha spiegato la direttrice dell'Osservatorio regionale sulla Concordia, Maria Sargentini - L'acqua uscita è rimasta confinata''.

Gabrielli e il ministro all'ambiente Gian Luca Galletti hanno gettato in mare alcuni mazzi di fiori per ricordare le 32 vittime del naufragio e il sub della Titan Micoperi morto durante i lavori di rimozione della nave.

Nei prossimi giorni (forse venerdì prossimo) il presidente della Regione Enrico Rossi si recherà quanto prima all'isola del Giglio per fare il punto sui lavori per la bonifica del sito su cui sorge il cantiere della Concordia. 

Guarda qui sotto la dichiarazione in video di Rossi

Enrico Rossi ''Auguri di buon viaggio'' - dichiarazione


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Attualità