Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -4°-4° 
Domani -1°4° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 22 febbraio 2018

Cronaca giovedì 11 gennaio 2018 ore 12:50

Nuove accuse per il giudice arrestato

Roberto Bufo è indagato anche in un'inchiesta incentrata sull'appropriazione indebita di fondi dell'Associazione nazionale vittime civili di guerra



LA SPEZIA — Il giudice Roberto Bufo, arrestato due giorni fa nell'ambito di un'inchiesta delle procure di Genova e di Massa su episodi di turbativa, corruzione e falso in alcune aste fallimentari indette dai tribunali di Pisa e Massa, è al centro anche di altre indagini, questa volta condotte dalla procura di La Spezia e appena arrivate a conclusione.

Come riportato dall'agenzia Ansa, Bufo è accusato insieme a due imprenditori di essersi indebitamente appropriato di 57mila euro dell'Associazione nazionale vittime civili di guerra, di cui presiedeva la sezione locale.

Stando alla ricostruzione degli inquirenti, il giudice avrebbe versato alcune somme di denaro di proprietà dell'associazione, direttamente a uno dei due complici tramite assegni, ad altri enti gestiti sempre dai complici oppure avrebbe pagato l'affitto di un appartamento usato non dall'associazione invalidi civili di guerra bensì dal Centro studi giudirici e sociali gestito dai due imprenditori.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Politica