Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°23° 
Domani 19°27° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 22 agosto 2019

Cronaca martedì 28 aprile 2015 ore 17:42

Lega Nord "Hanno cercato di rubarci le firme"

E' stato il segretario della Lega Nord Vescovi a denunciare che, nella notte, ignoti hanno messo a soqquadro il suo ufficio. Sorveglianza rafforzata



PISTOIA — L'episodio è stato raccontato da Manuel Vescovi insieme al candidato governatore della Lega Nord in Toscana Claudio Borghi Aquilini, ipotizzando che chi si è introdotto nel suo ufficio stesse cercando in realtà le firme raccolte per la presentazione delle liste per le prossime elezioni regionali in Toscana del 31 Maggio.

"I ladri sono fuggiti quando è scattato l'allarme - ha spiegato Vescovi  - e hanno ribaltato l'ufficio senza portare via alcunchè a parte pochi spiccioli della macchina del caffè. Non hanno toccato neppure alcuni computer portatili. Probabilmente cercavano le firme che, per fortuna, erano altrove". 

Vescovi ha spiegato che ogni sera, a turno, un militante prende in consegna le firme e le custodisce fino al giorno successivo.

"Da questa sera ci chiuderemo in ufficio con le guardei giurate, i militanti e le firme - ha annunciato Vescovi - per tutelare la possibilità di partecipare alle elezioni".

"Se i ladri fossero riusciti nel loro intento - ha sottolineato Borghi - non avremmo potuto presentarci e sarebbe stato davvero un colpo gobbo: l'opposizione sarebbe stata sistemata senza neanche fare fatica".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità