Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°13° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 24 aprile 2019

Attualità giovedì 23 luglio 2015 ore 07:50

L'incontro tra Giani e il sindaco di Siena

"Presenterò una risoluzione in difesa del Palio - ha detto Giani - che tutti noi sentiamo come una festa che rappresenta l'identità dell'intera"



SIENA — Come presidente del Consiglio regionale- ha dichiarato Eugenio Giani – sto cercando di dare un’impostazione diversa: il primo obiettivo è quello di instaurare un rapporto diretto con i sindaci dei Comuni capoluogo, affinché la sala del consiglio Regionale diventi cassa di amplificazione e di confronto di quelli che sono i problemi e le questioni delle città che animano la nostra stupenda Regione. Siena è un naturale punto di riferimento non solo del sud della Toscana, ma di una cultura e di un’identità che è parte integrante del profilo unico che la nostra Regione offre nel mondo. Con il indaco Valentini ci siamo focalizzati su molte questioni che in questo momento l’amministrazione comunale di Siena sta portando avanti con grande energia e con profonda originalità, soffermandoci in particolare sulla valorizzazione culturale della città e sul Palio, patrimonio unico e orgoglio per tutta la Toscana. La salvaguardia del Palio sarà anche l’argomento che affronteremo con una risoluzione specifica in consiglio Regionale prima delle vacanze estive. Vorremmo dare il nostro contributo perché si possa capire che le istituzioni sono tutte a fianco del sindaco di Siena nella tutela e nella valorizzazione di questa manifestazione così significativa”.

“Un incontro estremamente positivo- ha dichiarato il Sindaco di Siena Bruno Valentini- in cui ho esposto al presidente Giani le priorità su cui stiamo lavorando: Siena vuole giocare un ruolo centrale in Toscana, mettendo a disposizione politiche innovative in campo culturale e turistico, ma anche politiche rivoluzionarie come quelle sulla mobilità dolce e sul turismo intelligente; per non parlare di due fondamentali realtà che hanno sede nel nostro territorio, ma che rappresentano delle indispensabili risorse per l’intera Toscana: un settore farmaceutico e dei vaccini di rilevanza europea ed il Monte Dei Paschi di Siena. Non poteva mancare un riferimento al Palio e alla straordinaria unicità della nostra Festa”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca