Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 19 novembre 2019

Attualità mercoledì 24 dicembre 2014 ore 09:30

Iss e Aifa scagionano Novartis: "Vaccini sicuri"

A circa un mese dalla sospensione cautelativa del farmaco, i test effettuati sul Fluad dimostrano che non c'è correlazione con i decessi avvenuti



ROMA — "I test hanno avuto esito favorevole confermando la sicurezza del vaccino". Lo scrivono in una nota congiunta l'Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) e l'Istituto Superiore di Sanita' (Iss), che comunicano che le analisi di laboratorio effettuate sui vaccini antinfluenzali, appartenenti ai lotti recentemente oggetto di divieto di utilizzo da parte della stessa Aifa (numeri 143301 e 142701), "hanno evidenziato risultati conformi ai parametri attesi".

Alla luce dei risultati, l'Aifa ha fatto quindi sapere che provvederà a rimuovere il divieto di utilizzo dei lotti su indicati e insieme all'Iss ha ribadito "l'invito a tutti i soggetti, in particolare quelli a rischio, a sottoporsi alla vaccinazione per evitare di andare incontro alle complicanze di questa malattia infettiva che ogni anno causano circa 8.000 decessi in Italia, in particolare nella fascia di popolazione al di sopra dei 65 anni".

Risultati che fanno tirare un sospiro di sollievo alla senese Novartis, produttrice del Fluad. "Accogliamo con soddisfazione i risultati finali delle analisi dell'Istituto Superiore di Sanità - si legge in una nota firmata da Francesco Gulli, amministratore delegato di Novartis Vaccines in Italia - Questi risultati sono un'ulteriore conferma del rigore con cui l'azienda esegue i test di sicurezza e qualità durante tutto il processo di sviluppo e produzione dei nostri vaccini.



Tag

Bologna, rubano bancomat alle Poste e intascano un milione: 3 arresti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità