Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°18° 
Domani 17°29° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 24 agosto 2019

Cronaca lunedì 18 aprile 2016 ore 14:25

Aamps, avviso di garanzia per l'assessore M5S

Anche Gianni Lemmetti, assessore al bilancio nella giunta Nogarin, è indagato dalla procura livornese per i debiti dell'azienda dei rifiuti



LIVORNO — Nei mesi scorsi, per risolvere la vicenda Aamps, l'amministrazione comunale guidata dal sindaco 5 Stelle Filippo Nogarin ha avviato la procedura di concordato preventivo dell'azienda di cui detiene il 100 per cento delle quote, scatenando scioperi e furiose proteste da parte di dipendenti, sindacati e forze politiche di opposizione.

Al momento risultano indagati per la pesantissima situazione debitoria dei bilancii Aamps l'ex sindaco Pd Alessandro Cosimi, l'ex assessore Valter Nebbiai, gli ex direttori Lorenzo Fommei e Angelo Rosi, il dirigente del Comune Leonardo Gonnelli, a suo tempo a capo del settore ambiente e attuale responsabile della protezione civile.

L'assessore M5S Lemmetti ha dichiarato che aspettava l'avviso di garanzia dopo le perquisizioni subite nei giorni scorsi. "Ancora non l'ho visto l'avviso, l'ho fatto ritirare da un mio vicino  - ha spiegato Lemmetti - Ma, se riguarda l'Aamps, non ho intenzione di dimettermi".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità