FIRENZE
Oggi 18°28° 
Domani 20°30° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 01 luglio 2016

Cronaca mercoledì 06 gennaio 2016 ore 18:30

Pirata della strada positivo all'alcol test

​Lo studente livornese che ha confessato di avere investito e ucciso il 77enne è risultato positivo all'alcol test con un valore 6 volte il consentito

LIVORNO — Il ventiquattrenne che ha confessato ai carabinieri di aver travolto e ucciso Alessio Pianezzoli, pensionato di 77 anni, trovato morto in una strada a Livorno, è adesso ai domiciliari.

Secondo quanto accertato dai militari, il giovane studente era alla guida di una Fiat 500 di una sua amica, che si trovava a bordo con lui al momento dell'incidente. Era stato lui a dare l'allarme con una telefonata ai carabinieri, sostenendo di essere un testimone dell'accaduto. 

Una volta rintracciato e ascoltato in caserma, ha confessato di essere il responsabile. I militari hanno poi rintracciato l'auto, in un posteggio nel quartiere livornese Corea.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Palio

Cronaca

Cronaca