Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°32° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 18 agosto 2018

Cronaca sabato 21 luglio 2018 ore 12:46

Unità cinofile da Livorno a Brescia per Iushra

I vigili del fuoco del fuoco toscani sono partiti alla volta di Serle per partecipare alle ricerche della bambina di 12 anni scomparsa nei boschi



LIVORNO — L'spettore Benedetto Catania e il vigile Corrado Salvadori, cinofili del Comando provinciale dei vigili del fuoco di Livorno, sono stati inviati, alle prime luci dell'alba di oggi e su disposizione del Centro Operativo Nazionale, in località Serle (Brescia) per partecipare alle ricerche della bambina autistica di 12 anni sparita nella boscaglia durante una gita.

Gazi Zannatul Iushra risulta dispersa dal pomeriggio di giovedì nei boschi del bresciano, dove si trovava con altri ragazzi disabili e con gli operatori della fondazione Fobap, la Fondazione bresciana assistenza psicodisabili. Si sarebbe allontanata correndo durante una passeggiata.

Alle ricerche partecipano incessantemente un gran numero di uomini e mezzi, coadiuvati da elicotteri e droni. Impegnati anche speleologi, poiché in zona sono presenti numerose caverne.

Per tutta la giornata i due cinofili del nucleo del Comando di Livorno sono stati impegnati nelle ricerche della bambina di 12 anni dispersa nei boschi e non ancora ritrovata.

Sul posto operano elicottero e droni VF squadre SAF (speleo alpino fluvuali) e sommozzatori Vigilfuoco oltre a squadre di volontari, CNAS, Carabinieri forestali. Le condizioni atmosferiche sul posto sono pessime per la pioggia ed i luoghi sono impervi. Sul posto è istituito un posto di comando avanzato con un mezzo UCL (unità di comando locale) che coordina le innumerevoli squadre di ricerca.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità