Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 21° 
Domani 11°22° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 24 maggio 2019

Cronaca lunedì 18 aprile 2016 ore 08:40

Aamps, dopo Cosimi altri due indagati

Si tratta dell'ex amministratore dell'azienda Angelo Rosi, manager perugino che rimase in carica per un anno e di Leonardo Gonnelli



LIVORNO — Gonnelli è l'attuale responsabile della protezione civile del Comune e avrebbe ricevuto l'avviso di garanzia ( ipotesi di reato abuso d'ufficio ) come ex titolare dell'ufficio ambiente.

Per Rosi, invece, raggiunto dai finanzieri a Perugia l'ipotesi d'accusa di bancarotta fraudolenta è legata al bilancio 2012, anno in cui fu chiamato a mettere mano all'azienda ma se ne andò undici mesi dopo.

I nomi degli indagati sono stati anticipati dalla stampa locale e al momento sono cinque i nomi certi destinatari degli avvisi di garanzia: l'ex sindaco Cosimi, l'ex assessore Nebbiai, l'ex direttore Fommei e appunto Rosi e Gonnelli.

Ma il totale degli indagati dovrebbe essere di una quindicina e dunque nelle prossime ore dovrebbero uscire altri nomi.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca