Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 6° 
Domani -0°4° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 13 dicembre 2018

Cronaca mercoledì 27 giugno 2018 ore 11:08

Trovata morta in casa, sotto torchio il compagno

La tragedia ieri sera attorno alle 21 in via Ademollo. La morte della 41enne per presunto arresto circolatorio ma sulla testa c'è una ferita profonda



LIVORNO — Dramma ieri sera in un'abitazione di via Ademollo, nei pressi della stazione. Una donna di 41 anni, Giada Bartolini, è morta nella sua abitazione in circostanze poco chiare.

Ad allertare il 118 sarebbe stato il vicino di casa, chiamato a intervenire dal compagno e convivente di Giada, un tunisino di 41 anni. Inutile ogni tentativo di rianimare la donna da parte del vicino e successivamente dai sanitari del 118, che ne hanno accertato il decesso per presunto arresto cardiocircolatorio, nonostante presentasse una ferita alla testa.

La polizia ha prelevato il compagno della donna, sottoponendolo ad interrogatorio, mentre nell'appartamento sono andati avanti per ore i rilievi della polizia scientifica. Sul posto anche il medico legale. L'autorità giudiziaria ha disposto l'autopsia.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità