Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 22 ottobre 2017

Cronaca venerdì 21 aprile 2017 ore 16:58

Fiocco rosa nella shock room

La stanza del pronto soccorso destinata ai casi più gravi si è trasformata in sala parto accogliendo i primi vagiti della piccola Vittoria

LIVORNO — Fiocco rosa questa mattina alle 8.40 nella shock room del Pronto Soccorso. La stanza che generalmente ospita i momenti più drammatici si è trasformata per una volta in sala parto accogliendo i primi vagiti della piccola Vittoria, 2980 grammi di entusiasmo e incontenibile voglia di nascere.

La mamma Valeria, che lavora come Oss nel reparto delle cure palliative, appena arrivata in ospedale non ha avuto materialmente il tempo di raggiungere il padiglione materno-infantile. Il personale del pronto soccorso guidato da Alessio Bertini e l’ostetrica Scilla Lubrani immediatamente accorsa dal reparto di ostetricia guidato da Angela Citernesi non si sono persi d’animo e in pochi attimi hanno trasformato la sala destinata ai traumi in una perfetta ed accogliente sala parto. Pochi, ma molto intesi gli attimi che hanno portato Vittoria tra le braccia amorevoli della madre.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca