Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°17° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 19 ottobre 2019

Cronaca sabato 27 aprile 2019 ore 09:33

Operaio morto sul traghetto, due indagati

Primi passi della magistratura per l'incidente sul lavoro che è costato la vita a Vincenzo Langella, schiacciato da una rampa sul traghetto Moby Kiss



LIVORNO — Il traghetto teatro della tragedia, avvenuta mercoledì scorso alla calata Carrara, resta sotto sequestro. Sul Moby Kiss sono stati svolti accertamenti da parte di polmare, capitaneria e Asl. Si cerca di capire se ci siano responsabilità per la morte di Vincenzo Langella, 51enne di Torre del Greco, rimasto schiacciato da una rampa mentre stava svolgendo dei lavori all'interno del garage della nave.

La magistratura, al momento, avrebbe iscritto due persone nel registro degli indagati. I loro nomi sono coperti da segreto istruttorio mentre il reato ipotizzato dal pm Massimo Mannucci sarebbe quello di omicidio colposo collegato alle prescrizioni in materia di sicurezza sul lavoro.



Tag

Matteo, il bodybuilder «squalificato» alla macchina della verità

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca