Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19° 
Domani 21° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 25 marzo 2019

Attualità lunedì 22 dicembre 2014 ore 07:37

Lo sciame sismico non si placa

Durante la notte sei scosse di magnitudo compresa fra 2 e 2,6 gradi hanno attraversato il Chianti. Allarme anche in Val Tiberina



TOSCANA — Il sisma continua a tenere alta l'allerta nel Chianti anche se la frequenza delle scosse è diminuita rispetto alle prime 48 ore.

Oggi scuole ed edifici pubblici riaperti in tutti i Comuni del Chianti mentre in provincia di Arezzo, dove ieri pomeriggio è stati registrato un terremoto di magnitudo 3,6, restano chiuse le scuole a Sansepolcro in via cautelativa.

Riprendono anche le ricognizioni sulla stabilità degli edifici in tutta l'area interessata dal terremoto.

Gli esperti dell'Ingv hanno assicurato che non c'è alcuna connessione fra il sisma nel Chianti e quelli fra le province di Arezzo e Perugia.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

toscanamedia

Cronaca

Cronaca

Cronaca