Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -7°8° 
Domani -6°3° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 15 dicembre 2018

Cronaca venerdì 08 giugno 2018 ore 16:16

Scappa di casa con l'amico poi il silenzio

I carabinieri hanno ricostruito gli spostamenti di una ragazza di sedici anni fuggita con un ventenne di Pistoia denunciato per sottrazione di minore



LUCCA — E' stata la denuncia dei genitori della ragazza, che non l'hanno più vista tornare a casa, a far scattare le indagini dei carabinieri che alla fine l'hanno rintracciata a casa di una compagna di classe a cui aveva chiesto ospitalità. 

Dalla ricostruzione dei militari è venuto fuori che la ragazza è scappata con un ragazzo di venti anni che da qualche tempo aveva trovato ospitalità presso un sacerdote nel pistoiese. Proprio nella casa messa a disposizione dal sacerdote il ragazzo era intenzionato a portare l'amica. Quando però lei ha saputo che i carabinieri la stavano cercando, si è allontanata di nuovo e ha vagato per un po' di tempo tra Pistoia, Prato e Viareggio. Alla fine ha trovato un rifugio a casa della compagna di scuola dove i militari sono arrivati tracciando il suo cellulare. 

Sospiro di sollievo per i genitori, mentre il ventenne è stato denunciato per sottrazione consensuale di minore. I carabinieri gli hanno contestato anche la cessione di stupefacenti perché in casa sua sono state trovate tracce di marijuana consumata di recente. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca