Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 20° 
Domani 10°20° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 20 aprile 2019

Politica martedì 16 giugno 2015 ore 15:35

M5S in guerra totale contro Rossi e il Pd

Giannarelli: "Inizieremo con la battaglia contro gli inceneritori, vogliamo chiuderli tutti in Toscana. E piano piano entreremo nel governo regionale"



FIRENZE — Il capogruppo designato in consiglio regionale del Movimento 5 Stelle Giacomo Giannarelli ha affrontato in una conferenza stampa a Palazzo Vecchio sia la questione degli inceneritori che altre questioni più prettamente politiche.

"Uno dei primi atti del presidente Rossi è stata la riapertura dell'inceneritore di Scarlino - ha aggiunto Giannarelli - Noi diciamo: adesso basta, sono tecnologie del passato, superate. Nel mondo ora ne esistono altre, meno impattanti, adottiamo quelle. Perchè invece si vuole proseguire sulla strada degli inceneritori?".

Per quanto riguarda invece le sconfitte del Pd alle comunali di Arezzo, Pietrasanta e Viareggio, Giannarelli ha dichiarato: "Siamo molto contenti: dove il Pd va al ballottaggio perde, dove il M5S va al ballottaggio vince".

"Da queste elezioni sono usciti cinque nuovi sindaci - ha concluso Giannarelli - Ogni cittadino in più del Movimento 5 Stelle è uno in meno dei loro. Questo è un percorso lento ma inarrestabile.  Piano piano riusciremo a entrare anche nel governo della Regione. Nogarin è solo il nostro primo sindaco in Toscana".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca