Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°20° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 18 luglio 2019

Attualità martedì 01 novembre 2016 ore 09:35

Terremoto da 4.7 ad Acquacanina, nuovi crolli

Quasi duecento scosse nella notte nel Centro Italia e poi, alle 8.56, un'altra scossa violentissima con epicentro in provincia di Macerata



MACERATA — Nuovi momenti di terrore nel centro  Italia per l'imponente sciame sismico che sta squassando la terra dal 24 agosto scorso.

La nuova scossa di magnitudo 4.7 con  epicentro a 9,9 chilometri di profondità ha provocato nuovi crolli nei borghi già devastati dal sisma ed è stata avvertita  anche nel sud della Toscana. 

I sismologi non escludono che si possano verificare nuovamente scosse di magnitudo superiore a 6 come quella, devastante, che ha distrutto Norcia domenica scorsa alle 7.41.

In alcune delle zone colpite dal terremoto il suolo si è abbassato di 70 centimetri.

Gli sfollati sono più di trentamila. E l'inverno si avvicina.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Attualità

Cronaca