Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°32° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 19 luglio 2019

Attualità mercoledì 09 settembre 2015 ore 17:40

Accordo per un nuovo tracciato Fano-Grosseto

Un miliardo di euro per realizzare la strada entro il 2020, dopo le difficoltà degli ultimi mesi e il forfait di un contraente generale



GROSSETO — E' l'esito dell'incontro che si è svolto al ministero dei Trasporti e Infrastrutture fra il ministro Riccardo Nencini, il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, l'assessore ai lavori pubblici infrastrutture e trasporti della regione Umbria Giuseppe Chianella, i tecnici di Anas e il presidente di Centralia Guido Perosino.

"Dopo che l'Anas ha escluso che il contratto di disponibilità possa essere utilizzato dalla società pubblica di progetto per l'affidamento della realizzazione e gestione dell'opera - si legge in una nota - ed essendo contestualmente venuto meno un contraente generale che si era proposto come soggetto promotore, si lavorerà con urgenza sulla revisione della progettazione per rendere l'opera, strategica per l'Italia centrale, realizzabile nei tempi più brevi possibili". 

L'investimento previsto per il nuovo tracciato è di circa un miliardo. Prevede interventi di ammodernamento del tratto, limitando al massimo la realizzazione di nuove infrastrutture viarie impattanti per il territorio, e il completamento con raddoppio della Galleria della Guinza. La progettazione, affidata all'Anas, sarà pronta entro quest'anno e verrà inserita nel piano quinquennale Ministero-Anas 2016-2020, con la realizzazione prevista entro il 2020. E' stato anche istituito un tavolo tecnico con le Regioni coinvolte, ministero e Anas per mettere a punto un accordo di programma quadro.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità