Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°26° 
Domani 15°22° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 21 settembre 2019

Attualità lunedì 20 ottobre 2014 ore 16:28

Marroni conferma taglio alle Asl e superticket

Servizio di Tommaso Tafi

Secondo l'assessore regionale alla salute, la riorganizzazione consentirà di mantenere alti i livelli di qualità nonostante i tagli del governo Renzi



FIRENZE — I dettagli dell'operazione di riorganizzazione delle Asl Toscane verranno definiti quando si saprà con esattezza l'ammontare dei tagli disposti dal governo Renzi con la legge di stabilità per il 2015. Tagli che dovrebbero assestarsi attorno ai 240 milioni di euro.

In ogni caso, l'assessore alla salute Luigi Marroni ha confermato la volontà politica espressa nel fine settimana dal governatore della Toscana, Enrico Rossi, di ridurre il numero delle Asl, passando da 16 a 3, ma anche quella di introdurre un superticket per chi ha un reddito superiore ai 50 mila euro l'anno.

Strumenti necessari, secondo Marroni, a garantire l'alto livello del sistema sanitario toscano che, come confermano i dati del Programma Nazionale Esiti per il 2013, è al top in Italia sia per quanto riguarda  il numero di interventi complessi effettuati con successo, che per la brevità dei ricoveri in ospedale.

Marroni su riduzione Asl e superticket - Dichiarazione


Tag

Recco, operatore del 118 aiuta donna a partorire in casa: la nascita del bambino in diretta telefonica

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità