Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -0°14° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 20 novembre 2017

Cronaca sabato 19 agosto 2017 ore 21:40

"Aiuto, mamma e papà si ammazzano"

Un ragazzino di tredici anni in lacrime ha chiamato il 113 per chiedere aiuto dopo che i genitori hanno iniziato a litigare in modo furioso

MASSA — "Mamma e papà stanno litigando, si stanno ammazzando, correte". Questa la telefonata che il 113 ha ricevuto. All'altro capo del telefono la vocetta in lacrime di un ragazzo di 13 anni ieri sera a Massa.

Quando il padre ha aperto, gli agenti hanno chiesto della moglie, quindi sono entrati trovando la donna seduta in cucina. La lite, è emerso, era scoppiata solo per un diverbio sulle persone con cui trascorrere le vacanze.

A quel punto anche la coppia ha chiesto perché polizia e carabinieri si stessero interessando al loro litigio familiare e la verità sulla telefonata del ragazzino è venuta fuori.  Il ragazzo è uscito dalla sua cameretta e ancora in lacrime ha abbracciato la mamma dicendole che aveva avuto tanta paura.

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Cronaca