Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°24° 
Domani 12°25° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 22 ottobre 2019

Cronaca giovedì 08 marzo 2018 ore 18:11

Infiltrato in tribunale, "aggiustava" pratiche

Il truffatore si faceva pagare. Grazie a dei lavori fatti in passato fingeva di essere un dipendente del tribunale. Coinvolta una famiglia di Aulla



MASSA — Ha sfruttato il fatto di aver svolto lavori socialmente utili al tribunale di Massa per fingersi dipendente e avere accesso alle pratiche.

Con questa truffa racimolava soldi da privati che lo incaricavano di risolvere alcune questioni. Così è finito nei guai un uomo di 51 anni. Adesso si trova agli arresti domiciliari per millantato credito. L'operazione è stata condotta dalla guardia di finanza.

Sul conto corrente sono stati trovati 4800 euro, provenienti da assegni di una famiglia di Aulla che aveva la casa soggetta a una procedura di esecuzione forzata. 



Tag

Il canto dell'Araponga, l'uccello più assordante al mondo

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità