Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14° 
Domani 12°14° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 15 dicembre 2019

Attualità martedì 17 febbraio 2015 ore 15:22

Meningite, il bambino e il ragazzo migliorano

Il piccolo di 4 anni resta comunque in rianimazione e prognosi riservata al Meyer. Il 18enne ricoverato a Pisa è invece stato giudicato fuori pericolo



FIRENZE — La strada per la completa guarigione è ancora lunga. Ma dall'ospedale pediatrico Meyer e dal Cisanello di Pisa trapelano notizie confortanti sulle condizioni del bambino e del ragazzo ricoverati dopo essere stati colpiti dalla meningite.

Il piccolo di 4 anni giunto al Meyer la sera del 13 febbraio si trova ancora in rianimazione e la sua prognosi resta riservata, ma i medici parlano di "primi lievi miglioramenti" e sono speranzosi sul decorso della malattia.

Il 18enne di Cascina che si trova all'ospedale Cisanello di Pisa, invece, è stato giudicato fuori pericolo, la sua prognosi è stata sciolta e trasferito nel reparto di malattie infettive da quello di rianimazione dove è stato ricoverato per diversi giorni. "Per la completa guarigione ci vorranno ancora diversi giorni - spiegano dalla Aou pisana - e i sanitari stanno cercando di tenere a bada tutte le conseguenze che una simile patologia porta con sé ma la cosa importante è che il ragazzo è comunque ormai fuori pericolo" .



Tag

Sardine a Roma: la vista dall'alto di piazza San Giovanni

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca