Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°32° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 19 luglio 2019

Attualità venerdì 05 febbraio 2016 ore 13:43

Meningite, Scaramelli si è vaccinato

Scaremelli al centro medico di Chiusi

​Dopo l'assessore Saccardi anche il presidente della commissione sanità in consiglio regionale si è vaccinato: "Sono nella fascia di età più a rischio"



CHIUSI — L'aveva annunciato e l'ha fatto: il presidente della commissione sanità del Consiglio regionale della Toscana,

Stefano Scaramelli, esponente del Partito democratico, questa mattina si è recato al centro medico di Chiusi Scalo ed è stato vaccinato contro il meningococco C dalla dottoressa Catia Del Buono.

«Ho meno di 40 anni e sono quindi nella fascia di età più a rischio di contagio - ha spiegato Scaramelli - Tuttavia, dopo gli ultimi casi di malattia anche tra persone anziane, invito tutti a farlo, anche gli over 45, che possono vaccinarsi pagando un ticket di partecipazione alla spesa di 58 euro".

"E' davvero importante farlo, perché la vaccinazione è un atto di protezione verso sé stessi e verso la collettività e consente di ridurre la circolazione del batterio - ha aggiunto Scaramelli - Oltretutto la vaccinazione è rapida, indolore e per gli under 45 anche gratuitoa. La recente estensione a tutto il territorio regionale degli interventi di profilassi anti meningite è un fatto molto positivo, che va accompagnato con uno sforzo organizzativo massiccio da parte delle aziende sanitarie e finanziario da parte della Regione, che però non può rimanere sola in questa battaglia".

"Mi attiverò, anche attraverso l’iniziativa del Consiglio regionale, affinché il ministero possa fornire tutti i contributi richiesti - ha concluso il presidente della commissione sanità - L’impegno straordinario della Toscana a fronte di questa drammatica emergenza non si discute: i cittadini stanno rispondendo in massa, ma facciamo in modo che i vaccini ci siano per tutti".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità