Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°29° 
Domani 15°30° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 18 luglio 2018

Cronaca sabato 07 aprile 2018 ore 09:00

Il pm chiede di prosciogliere Viola e Profumo

Fabrizio Viola e Alessandro Profumo

I due ex manager di Mps erano accusati di aver falsificato i bilanci della banca senese ma non ci sarebbe stata intenzione di ingannare i mercati



MILANO — Nell'ambito delle complicatissime vicende giudiziarie del Monte dei Paschi di Siena, la procura milanese ha chiesto il proscioglimento per gli ex vertici della banca Alessandro Profumo e Fabrizio Viola.

I due manager erano accusati di aver falsificato i bilanci dal 2011 al 2014 contabilizzando i due derivati Alexandria e Santorini "a saldi aperti" e non "a saldi chiusi" come sarebbe stato corretto. Tuttavia il pm ha accertato che queste operazioni furono eseguite fornendo negli allegati dei bilanci tutte le spiegazioni necessarie. Quindi non ci sarebbe stata alcune intenzione di ingannare i mercati o di occultare le perdite ereditate dagli amministratori della banca che li avevano preceduti.

Di qui la richiesta di proscioglimento su cui dovranno pronunciarsi i giudici.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità