Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°27° 
Domani 15°27° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 17 giugno 2019

Cronaca venerdì 27 gennaio 2017 ore 13:58

L'ascia per minacciare di morte figli e convivente

La violenza è esplosa tra le mura della casa in cui l'uomo vive con la famiglia dopo una colluttazione in cui sono spuntati due coltelli



MONTESPERTOLI — Protagonista della vicenda è stato un uomo di 67 anni originario della Campania. Dalla ricostruzione effettuata dai carabinieri, intervenuti sul posto, è emerso che a scatenare in un primo momento si sia verificata una violenta colluttazione tra lui e il figlio della convivente a causa dell'assenza della donna nell'appartamento. 

Poi, quando lei è rientrata, l'uomo è stato cacciato fuori di casa. A quel punto, furibondo, è sceso per andare in macchina a prendere la sua ascia

E' qui che i carabinieri lo hanno trovato e bloccato. Alla fine è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità