Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13°20° 
Domani 10°17° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 15 ottobre 2019

Politica mercoledì 26 febbraio 2014 ore 16:28

Nardella si dimette da deputato

Come annunciato, il vicesindaco di Firenze ha formalizzato l'addio a Montecitorio con una lettera al capogruppo del Pd Roberto Speranza



FIRENZE — ''La legge non mi obbliga a dare le dimissioni - ha detto Nardella - ma ritengo che sia giusto farlo: non vorrei la campagna elettorale da sindaco con il paracadute da deputato''.
Matteo Renzi ha rinominato Dario Nardella vicesindaco di Firenze subito dopo aver accettato l'incarico di presidente del Consiglio, indicandolo come suo successore a Palazzo Vecchio in vista delle amministrative di Firenze. Ma il Pd sembra comunque intenzionato a indire le primarie di partito e anche Nardella si è sempre dichiarato disponibile a un'investitura anche da parte dei cittadini. Per adesso pero' non sembra ci siano altri candidati disponibili all'interno dei Democratici mentre si sono dichiarati pronti per le primarie di coalizione Giovanni Fittante, segretario regionale dell'Idv, e Cristina Scaletti, ex assessore regionale alla cultura ed esponente del Centro democratico.



Tag

Manovra, Bonetti: "Governo non cede su assegno unico per i figli, noi con le famiglie"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Economia

Attualità