Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°26° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 16 giugno 2019

Lavoro martedì 26 maggio 2015 ore 11:13

Otto Province toscane in pre-dissesto

I tagli previsti per il 2015 non consentono di chiudere i bilanci in equilibrio. Nuova mobilitazione regionale dei dipendenti indetta per il 27 Maggio



FIRENZE — Otto province toscane stanno per avviare le procedure di pre-dissesto. Sono quindi a rischio i servizi che la legge Delrio assegna alle province, a partire dalla manutenzione delle strade e degli edifici scolastici. A questo si sommano le incertezze sulla continuità dei servizi di protezione civile, della salvaguardia dell’ambiente, il ruolo della polizia provinciale e dei servizi per l’impiego. E ovviamente il futuro stesso dei dipendenti. 

Sulla base di queste motivazioni è stata organizzata per domani, mercoledì 27 maggio, una nuova giornata di mobilitazione dei lavoratori delle province toscane. 

In tutte le sedi degli enti si svolgeranno assemblee che poi sfoceranno in presidi e sit-in per informare la cittadinanza su quanto sta accadendo.

I sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil renderanno pubblica una lettera aperta ai candidati governatori e consiglieri comunali di tutti i partiti con sei domande sulla situazione delle Province e la richeista di un impegno esplicito.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca