Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 22°39° 
Domani 21°33° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 27 giugno 2019

Lavoro lunedì 31 marzo 2014 ore 18:50

Peretola, licenziamenti e nuove rotte

Cgil e Cisl denunciano 22 licenziamenti nella ristorazione, intanto la British inaugura una nuova rotta tra Firenze e London City



FIRENZE — Mentre sui cieli di Firenze si vola sempre di più, il personale di terra e i lavoratori delle attività commerciali all'interno dell'Aeroporto Amerigo Vespucci vivono giorni difficili.
Dopo la notizia data nelle settimane scorse del taglio del salario accessorio per i dipendenti dell'handling, all'aeroporto di Peretola si è aperta una nuova vertenza: la società Risto Firenze, che ha rilevato il bar ristorante interno allo scalo fiorentino sembra intenzionata a non riassumere i 22 lavoratori impiegati nel vecchio bar. I dipendenti sono già in sciopero da sabato scorso e domani terranno una conferenza stampa per illustrare le ragioni della protesta.
Nel frattempo, però, Peretola e la società di gestione dello scalo, Adf, festeggiano l'inaugurazione della nuova partnership con British Airways, che garantirà 4 voli settimanali da e per London City, a partire da 58 euro. 
"Si tratta di un altro importantissimo traguardo nella crescita del nostro scalo", ha detto il Presidente di Adf, Marco Carrai. E si tratta anche di un rafforzamento ulteriore del ruolo di business airport per l'aeroporto fiorentino. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità